Michelangelo Lupo

architetto 

LIGHTING DESIGN

CAPPELLA CORSINI

BASILICA DI SAN GIOVANNI IN LATERANO

 

DETTAGLI

 

Progetto illuminotecnico

Commissione: studio d’architettura Michelangelo Lupo

Committente: Governatorato della Città del Vaticano

Date: 2009

Luogo: Arcibasilica Papale di San Giovanni in Laterano, Roma

CAPPELLA CORSINI

La Corsini è una delle cappelle dell’Arcibasilica Papale di San Giovanni in Laterano, considerata omnium urbis et orbis ecclesiarum mater et caput (madre e capo di tutte le chiese dell’urbe e dell’orbe). La cappella si trova all’inizio della navata minore di sinistra, ha pianta a croce greca e volta a cupola, visibile anche dall’esterno della chiesa. Originariamente dedicata a San Giacomo Maggiore, fu poi donata alla famiglia Corsini dal Capitolo Lateranense per gratitudine nei confronti di Clemente XII, che durante il suo periodo cardinalizio, sostenne le spese per la statua di San Bartolomeo, nella navata centrale. In seguito Clemente XII affidò ad Alessandro Galilei la progettazione e la direzione dei lavori per un monumento sepolcrale in onore del suo illustre antenato, sant’Andrea Corsini, vescovo di Fiesole. La pala d’altare, adornata da preziosi marmi, è una copia in mosaico dell’originale di Guido Reni eseguita da Fabio Cristofari. L’originale era stato donata dalla famiglia Corsini a Urbano VIII in segno di riconoscenza per aver iscritto Andrea nel registro dei santi.

 IL PROGETTO ILLUMINOTECNICO